Probiotici innovativi
ESG 2017
Tumore Mammella

Controllo stretto rispetto a controllo meno stretto per ipertensione in gravidanza


Gli effetti di un controllo meno stretto rispetto a un controllo stretto della ipertensione sulle complicanze della gravidanza non sono ben definiti.

È stato eseguito uno studio in aperto multicentrico internazionale coinvolgendo donne a 14 settimane e 0 giorni di gestazione fino a 33 settimane e 6 giorni di gestazione che avevano ipertensione preesistente non-proteinurica o gestazionale, pressione diastolica di 90-105 mm Hg ( oppure 85-105 mm Hg se la donna stava assumendo farmaci antipertensivi ) e un feto vivo.

Le donne sono state assegnate in modo casuale a un controllo meno stretto ( target di pressione diastolica, 100 mm Hg ) o a uno stretto controllo ( target di pressione diastolica 85 mm Hg ).

L'esito primario composito era la perdita della gravidanza o cure neonatali di alto livello per più di 48 ore durante i primi 28 giorni dopo la nascita.
Gli esiti secondari erano gravi complicanze materne verificatesi fino a 6 settimane dopo il parto o fino alla dimissione dall'ospedale, a seconda di quale avveniva dopo.

Sono state incluse nell’analisi 987 donne; 74.6% avevano ipertensione preesistente.

I tassi di esito primario erano simili tra le 493 donne assegnate al controllo meno stretto e le 488 donne assegnate al controllo stretto ( 31.4% e 30.7%, rispettivamente; odds ratio aggiustato, aOR=1.02 ), così come i tassi di gravi complicanze materne ( 3.7% e 2.0%, rispettivamente; aOR=1.74 ), nonostante una pressione diastolica media più alta nel gruppo con controllo meno stretto di 4.6 mm Hg.

L’ipertensione grave ( 160/110 mm Hg o superiore ) si è sviluppata nel 40.6% delle donne nel gruppo con controllo meno stretto e nel 27.5% delle donne nel gruppo con controllo stretto ( P minore di 0.001 ).

In conclusione, non sono state trovate differenze significative tra i gruppi nel rischio di perdita di gravidanza, cure neonatali di alto livello, o complicanze materne complessive, anche se il controllo meno stretto è stato associato a una frequenza significativamente più alta di grave ipertensione materna. ( Xagena2015 )

Magee LA et al, N Engl J Med 2015;372:407-417

Cardio2015 Gyne2015



Indietro