OncoGinecologia
Tumore Mammella
Tumore Ovaie
XagenaNewsletter

17-alfa-Idrossiprogesterone caproato e rischio di intolleranza al glucosio in gravidanza


Si è valutato con una revisione e meta-analisi se l'uso di 17-alfa-Idrossiprogesterone caproato ( Lentogest ) nella prevenzione della nascita pretermine aumenti il rischio di diabete mellito gestazionale ( GDM ).

Sono stati inclusi studi che hanno confrontato il 17-alfa-Idrossiprogesterone caproato con gruppi di controllo non-esposti in donne con gestazione singola e una storia di una precedente nascita pretermine spontanea.
Il risultato principale è stato lo sviluppo di diabete mellito gestazionale. Gli esiti secondari includevano risultati anormali dello screening del glucosio di 50 g a 1 ora e livelli medi di glicemia venosa.

6 studi, 4 dei quali erano studi di coorte, hanno soddisfatto i criteri di inclusione e sono stati inclusi nella meta-analisi finale.
Delle 5.053 donne, 1.538 ( 30.4% ) hanno ricevuto 17-alfa-Idrossiprogesterone caproato e 3.515 ( 69.6% ) erano in gruppi di controllo non-esposti.

Il tasso complessivo di diabete mellito gestazionale nelle donne esposte al 17-alfa-Idrossiprogesterone caproato è stato del 10.9% vs 6.1% nelle donne non-esposte ( RR 1.77 ).

Dopo l'esclusione degli studi di coorte, la stima sommaria dell'effetto non era significativa tra le donne che erano state assegnate casualmente a 17-alfa-Idrossiprogesterone caproato ( RR 1.21 ).

Le donne con gestazioni singole che hanno ricevuto 17-alfa-Idrossiprogesterone caproato settimanalmente per la prevenzione ricorrente della nascita pretermine hanno avuto una incidenza significativamente più elevata di risultati anormali dei test del glucosio e diabete mellito gestazionale rispetto a quelle nei gruppi di controllo non-esposti, un risultato che non era valido tra le donne che erano state assegnate in modo casuale al 17-alfa-Idrossiprogesterone caproato. ( Xagena2019 )

Eke AC et al, Obstet Gynecol 2019; 133: 468-475

Gyne2019 Farma2019


Indietro