Tumore Ovaie
Tumore Mammella
OncoGinecologia
Xagena Mappa

Associazione di parto pretermine con fibrosi miocardica e disfunzione diastolica nella giovane età adulta


La nascita pretermine colpisce circa il 10% dei nati vivi in ​​tutto il mondo ed è associata ad alterazioni cardiache.
Modelli animali di parto pretermine hanno indicato che il danno funzionale del ventricolo sinistro possa essere dovuto a una sovraregolazione della fibrosi miocardica.

Uno studio ha cercato di determinare se la fibrosi ventricolare sinistra diffusa sia evidente nei giovani adulti nati pretermine.

101 giovani adulti normotesi nati prematuri ( n = 47, età gestazionale media 32.8 settimane ) e a termine ( n = 54 ) sono stati inclusi nello studio YACHT ( Young Adult Cardiovascular Health Trial ).
La struttura e la funzione del ventricolo sinistro sono state quantificate mediante la risonanza magnetica cardiovascolare e l'ecocardiografia.
La somministrazione endovenosa di un mezzo di contrasto a base di Gadolinio durante la risonanza magnetica cardiovascolare è stata utilizzata per quantificare la fibrosi miocardica focale sulla base della captazione tardiva del Gadolinio e, in combinazione con la mappatura T1, per quantificare la fibrosi miocardica diffusa sulla base della valutazione della frazione di volume extracellulare miocardico.

Gli adulti nati pretermine presentavno un volume telediastolico e sistolico del ventricolo sinistro più piccolo, con una più grande massa ventricolare sinistra e un maggiore spessore della parete ( P inferiore a 0.001 ).

Inoltre, il picco di deformazione sistolica longitudinale e la velocità di deformazione diastolica mediante risonanza magnetica cardiovascolare ed ecocardiografia e il rapporto E/A misurato mediante ecocardiografia erano inferiori nei nati pretermine rispetto agli adulti nati a termine ( P inferiore a 0.05 ).

La frazione di volume extracellulare era maggiore nei nati pretermine rispetto agli adulti nati a termine ( 27.81% vs 25.48%; P inferiore a 0.001 ) ed era un mediatore significativo nella relazione tra l'età gestazionale e il picco di deformazione diastolica longitudinale e il rapporto E/A.

In conclusione, i giovani adulti nati prematuri hanno una maggiore frazione di volume extracellulare nel ventricolo sinistro che è inversamente correlata con l'età gestazionale, e può essere alla base delle alterazioni della funzione diastolica. ( Xagena2021 )

Lewandowski AJ et al, J Am Coll Cardiol 2021; 78: 683–692

Cardio2021 Gyne2021 Pedia2021



Indietro