Tumore Ovaie
OncoGinecologia
Tumore Mammella
Xagena Mappa

Diabete mellito gestazionale ed esiti avversi della gravidanza


È stata studiata l'associazione tra diabete mellito gestazionale ed esiti avversi della gravidanza dopo aggiustamento per almeno fattori confondenti minimi con una revisione sistematica e meta-analisi.

Gli studi di coorte e i bracci di controllo degli studi che riportavano complicazioni della gravidanza in donne con diabete mellito gestazionale erano idonei per l'inclusione.
Sulla base dell'uso di Insulina, gli studi sono stati divisi in tre sottogruppi: nessun uso di Insulina ( le pazienti non hanno mai usato Insulina durante il decorso della malattia ), uso di Insulina ( diverse proporzioni di pazienti sono state trattate con Insulina ) e uso di Insulina non-riportato.

Le analisi dei sottogruppi sono state eseguite in base allo stato del Paese ( sviluppato o in via di sviluppo ), alla qualità dello studio, ai criteri diagnostici e al metodo di screening.

Sono stati inclusi 156 studi con 7.506.061 gravidanze e 50 ( 32.1% ) hanno mostrato un rischio basso o medio di bias.
Negli studi senza uso di Insulina, quando si è aggiustato per fattori di confondimento, le donne con diabete mellito gestazionale hanno mostrato un aumento delle probabilità di taglio cesareo ( odds ratio, OR=1.16 ), parto pretermine ( OR=1.51 ), basso punteggio di Apgar a un minuto ( OR=1.43 ), macrosomia ( 1.70 ) e neonato grande per età gestazionale ( OR=1.57 ).

Negli studi con uso di Insulina, se aggiustate per fattori confondenti, le probabilità di avere un bambino grande per età gestazionale ( OR=1.61 ), o con sindrome da distress respiratorio ( OR=1.57 ) o ittero neonatale ( OR=1.28 ), o con necessità di ricovero in terapia intensiva neonatale ( OR=2.29 ), sono state più alte nelle donne con diabete mellito gestazionale rispetto a quelle senza diabete.

Non è stata trovata alcuna chiara evidenza di differenze nelle probabilità di parto strumentale, distocia della spalla, emorragia postpartum, natimortalità, morte neonatale, basso punteggio Apgar a 5 minuti, basso peso alla nascita e neonato piccolo per età gestazionale tra donne con e senza diabete mellito gestazionale dopo aggiustamento per fattori confondenti.

Lo stato del Paese, l'aggiustamento per l'indice di massa corporea e i metodi di screening hanno contribuito in modo significativo all'eterogeneità tra gli studi per diversi esiti avversi della gravidanza.

Quando si è aggiustato per fattori confondenti, il diabete mellito gestazionale è risultato significativamente associato a complicanze della gravidanza.
I risultati contribuiscono a una comprensione più completa degli esiti avversi della gravidanza correlati al diabete mellito gestazionale.
Gli studi primari futuri dovrebbero considerare di routine l'aggiustamento per un insieme più completo di fattori prognostici. ( Xagena2022 )

Ye W et al, BMJ 2022; 377:e067946

Gyne2022 Endo2022



Indietro