Xagena Mappa
OncoGinecologia
Tumore Mammella
Tumore Ovaie

Esiti ostetrici dopo trattamento della malattia parodontale durante la gravidanza


E' stata condotta una revisione sistematica della letteratura e una meta-analisi di studi randomizzati e controllati per esaminare se il trattamento della malattia parodontale con pulizia sottogengivale e levigatura radicolare durante la gravidanza fosse associato a una riduzione del tasso di nascite pretermine.

Sono stati inclusi nell'analisi gli studi randomizzati e controllati che includevano donne gravide con malattia parodontale documentata, randomizzate a pulizia sottogengivale e levigatura radicolare, oppure a nessun trattamento.

L'esito primario era la nascita pretermine ( prima delle 37 settimane ), quelli secondari includevano neonati con basso peso alla nascita ( meno di 2500 g ), aborti spontanei o bambini nati morti e l'esito avverso generale della gravidanza ( nascita pretermine prima delle 37 settimane e aborti spontanei o bambini nati morti ).

Sono stati inclusi 11 studi ( 6558 donne ).

Cinque studi sono stati considerati di alta qualità metodologica ( basso rischio di bias ), mentre i restanti sono risultati di bassa qualità ( rischio di bias basso o non-ben-definito ).

Sono stati osservati risultati diversi tra gli studi di bassa e alta qualità; gli studi di bassa qualità sostengono un effetto positivo del trattamento e quelli di alta qualità forniscono chiare prove che tale effetto non esiste.

Tra gli studi di alta qualità, il trattamento non ha avuto un effetto significativo sul tasso generale di nascita pretermine ( odds ratio, OR=1.15; P=0.15 ).

Inoltre, il trattamento non ha ridotto il tasso di neonati con basso peso alla nascita ( OR=1.07; P=0.55 ), aborti spontanei o bambini nati morti ( OR=0.79; P=0.28 ) o esito avverso generale di gravidanza ( bambini pretermine nati prima delle 37 settimane e aborti spontanei o bambini nati morti ) ( OR=1.09; P=0.34 ).

In conclusione, il trattamento della malattia parodontale con pulizia sottogengivale e levigatura radicolare non può essere considerato un buon metodo per ridurre l'incidenza di nascite pretermine.
Le donne dovrebbero ricevere il consiglio di sottoporsi a controlli periodici durante la gravidanza per valutare la salute dei propri denti e essere trattate per malattia parodontale.
Tuttavia, tale trattamento in gravidanza non ha molte probabilità di ridurre il rischio di nascita pretermine o di neonati con basso peso alla nascita. ( Xagena2011 )

Polyzos NP et al, BMJ 2010; 341: c7017


Gyne2011



Indietro